14 maggio. Fratellanza umana, una giornata di preghiera per liberare il mondo dal virus

Papa Francesco e il grande imam di al-Azhar, Ahmed al-Tayyeb, il 4 febbraio 2019 firmano il Documento sulla fratellanza umana – da Avvenire

L’iniziativa è dell’“Alto Comitato per la fratellanza umana” composto da capi religiosi che si ispirano al Documento sulla fratellanza umana, firmato da papa Francesco e dal grande imam di al-Azhar. Leggi di più su Avvenire…

leggi anche su Osservatore Romano…


Giardino delle Religioni: Noi ci saremo – Wir sind dabei!

Non solo Papa Francesco ha accettato l’invito dell’Alto Comitato per la fratellanza universale, che invita i fedeli di tutte le religioni a unirsi in preghiera e digiuno il 14 maggio per chiedere la fine della pandemia di Covide-19. Anche il Giardino delle Religioni di Bolzano parteciperà, inviterà i membri delle proprie comunità religiose.

Purtroppo non è ancora possibile essere presenti fisicamente come gruppo nel Giardino delle Religioni e nemmeno invitare altre persone, quindi i rappresentanti delle religioni e delle confessioni si recheranno individualmente nel Giardino e reciteranno la loro rispettiva preghiera. I testi saranno poi pubblicati sul sito web del Giardino delle Religioni: www.gdrbz.info

Un testo introduttivo che il gruppo condivide dice quanto segue:
“Oggi torniamo al Giardino delle Religioni e accettiamo l’invito alla preghiera universale! Stiamo tutti vivendo un momento difficile e incerto, un momento di transizione, in cui noi e le nostre comunità mostriamo coraggio e risposta a questa pandemia che ci ha afflitto. Siamo pronti a rispondere e ad usare le nostre preghiere e le nostre azioni!”

Il Giardino delle Religioni invita tutti ad unirsi in preghiera e digiuno giovedí 14 maggio.

https://www.gdr.bz.it/deutsch/weltweiter-gebetstag-am-14-mai-preghiera-universale-il-14-maggio-emergenza-covid-19/

1 commento su “14 maggio. Fratellanza umana, una giornata di preghiera per liberare il mondo dal virus

Rispondi a elena nardo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.