VI domenica di Pasqua: letture, canti, omelie…

Prima lettura At 8,5-8.14-17 Imponevano loro le mani e quelli ricevevano lo Spirito Santo.
Salmo responsoriale Sal 65 Acclamate Dio, voi tutti della terra.
Seconda lettura 1Pt 3,15-18 Messo a morte nella carne, ma reso vivo nello spirito.

+ Dal Vangelo secondo Giovanni 14,15-21
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete perché egli rimane presso di voi e sarà in voi.
Non vi lascerò orfani: verrò da voi. Ancora un poco e il mondo non mi vedrà più; voi invece mi vedrete, perché io vivo e voi vivrete. In quel giorno voi saprete che io sono nel Padre mio e voi in me e io in voi.
Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi è colui che mi ama. Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui».
Parola del Signore

18.00 Messa prefestiva omelia di don Timothy
18:30 omelia di don Mario
http://www.gioba.it

Canti della Messa delle 18:00

MIO TUTTO

Soffia su di me Signor, una brezza lieve che
tocchi ben profondo dentro me, dentro me.
Vieni Spirito di Dio cura il mio cuore 
e fammi un uomo nuovo 
col tuo poter, col tuo poter. (2v)

Ti adorerò, canterò lodi a Te,
Tu sei il mio Signore, il mio tutto, 
mi prostrerò a te.
Ti adorerò, canterò lodi a Te
Tu sei il mio Signore, il motivo,  
ragione di vita per me. (2v)

Alleluia: TUTTO IL MONDO DEVE SAPERE

RIT:     Alleluia, alleluia, al –le lu-u ia
Alleluia, alleluia, al –le lu-u ia 

1. Come potrò raccontare?
È una gioia che fa piangere e fa gridare:
io l’ho visto con i miei occhi, era vivo era Lui.
E m’ha chiamata per nome:
era la sua voce, era il mio Signore!
Io l’ho visto con i miei occhi, era lì davanti a me! Rit.  (2)

SEGNI DEL TUO AMORE

Mille, mille grani nelle spighe d’oro,
mandano fragranza e danno gioia al cuore, 
quando macinati fanno un pane solo, 
pane quotidiano, dono tuo, Signore.

Ecco il pane e il vino segni del tuo amore.
Ecco questa offerta, accoglila Signore,
Tu di mille mille cuori fai un cuore solo, 
un corpo solo in Te, e il Figlio tuo verrà, vivrà,
ancora in mezzo a noi.

Mille grappoli maturi sotto il sole,
festa della terra donano vigore,
quando da ogni perla stilla il vino nuovo,
vino della gioia dono tuo, Signore.          Rit.

SANTO (Gen Verde)

Santo, santo, santo è il Signore,
Dio dell’universo.
Santo, santo: i cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna nell’alto dei cieli, (osanna nell’alto dei cieli)
osanna nell’alto dei cieli.           Rit.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore
Osanna nell’alto dei cieli, (osanna nell’alto dei cieli)
osanna nell’alto dei cieli.     

Santo, santo, sa-a-a-anto.

PACE SIA, PACE A VOI

 “Pace sia, pace a voi”: la tua pace sarà
sulla terra com’è nei cieli.
 “Pace sia, pace a voi”: la tua pace sarà
gioia nei nostri occhi, nei cuori.
 “Pace sia, pace a voi”: la tua pace sarà
luce limpida nei pensieri
 “Pace sia, pace a voi”: la tua pace sarà
una casa per tutti.

 “Pace a voi”: sia il tuo dono visibile;
 “Pace a voi”: la tua eredità;
 “Pace a voi”: come un canto all’unisono,
 che sale dalle nostre città        Rit:

 “Pace a voi”: sia un’impronta nei secoli
 “Pace a voi”: segno d’unità
 “Pace a voi”: sia l’abbraccio tra i popoli
la tua promessa all’umanità.                    Rit:

SOFFIERA’ 

Tu sei la prima stella del mattino,
Tu sei la nostra grande nostalgia,
Tu sei il cielo chiaro dopo la paura
dopo la paura di esserci perduti,
e tornerà la vita su questo mare.

Rit: Soffierà, soffierà il vento forte della vita.
Soffierà sulle vele e le gonfierà di Te.    
Soffierà, soffierà il vento forte della vita.
Soffierà sulle vele e le gonfierà di Te.            

Tu sei l’unico volto della pace, 
Tu sei speranza nelle nostre mani,
Tu sei il vento nuovo sulle nostre ali,
sulle nostre ali…e soffierà la vita
e gonfierà le vele su questo mare.   Rit. (2v)

MARIA TU SEI

Maria tu sei, la vita per me
sei la speranza, la gioia, l’amore, tutto sei.
Maria tu sai quello che vuoi,
sai con che forza d’amore il cielo mi porterà.


Rit: Maria ti do il mio cuore per sempre se vuoi
tu dammi l’amore che non passa mai.
Rimani con me e andiamo nel mondo insieme,
la tua presenza sarà goccia di paradiso per l’umanità.

Maria con te sempre vivrò,
in ogni momento, giocando, cantando ti amerò.
Seguendo i tuoi passi in te io avrò
la luce che illumina i giorni e le notti dell’anima.            Rit. 2v

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.