Novità: niente guanti per la distribuzione della Comunione

COMUNICATO STAMPA

Bolzano, 26 giugno 2020

La Provincia di Bolzano ultimamente ha comunicato allentamenti delle disposizioni emanate per evitare un contatto con il Coronavirus.
Anche i vertici della Conferenza Episcopale Italiana da tempo stanno trattando con rappresentanti del governo italiano per verificare quali regole possane essere revocate.
Anche se le trattative continuano stasera la Conferenza Episcopale Italiana ha comunicato una modifica che riguarda dal distribuzione della Comunione.

Da subito l’officiante, dopo aver partecipato l’Eucarestia, ma prima della distribuzione delle ostie consacrate ai fedeli, proceda ad una detersione delle proprie mani con soluzioni idroalcoliche. E dopo – senza dover metter guanti monouso – procede alla distribuzione delle ostie. Si raccomanda che le ostie vengano depostitate solo nelle mani dei fedeli evitando qualsiasi contatto tra le mani dell’officiante e la mani dei fedeli medesimi. La stessa procedura vale anche per i ministri straordinari della Comunione.

Appena la Conferenza Episcopale Italiana comunicherà ulteriori modifiche Vi terremo aggiornati. Per intanto restano valide le disposizioni della CEI, per evitare un contagio con il Coronavirus.

+ Ivo Muser, Vescovo
don Eugen Runggaldier, Vicario generale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.