Tempo del Creato!

In particolare (ma non solo) nel periodo tra il 1° settembre, Giornata del creato, e il 4 ottobre, festa di san Francesco d’Assisi, viene messa in rilievo l’attenzione alla responsabilità verso il creato.

Nel 2020 il mese dedicato alla custodia del Creato ha una valenza particolare dopo che papa Francesco ha annunciato un anno speciale nel quinto anniversario della sua enciclica Laudato Si‘. Una politica ambientale fatta di tentennamenti denota scarsa responsabilità: negli anni passati si sono succeduti appelli e richiami per scuotere la società, ma servono ulteriori passi concreti verso un futuro sostenibile. Proprio nella Laudato Si‘ papa Francesco parla di una conversione ecologica: per le parrocchie e i singoli un’utile bussola è rappresentata dal “Manuale per l’ambiente“ edito dall’Ufficio diocesano per il dialogo assieme all’Istituto De Pace Fidei.

Durante il mese dedicato alla cura del Creato sono previste tre iniziative a livello diocesano:

martedì 1° settembre, Giornata del Creato, una preghiera ecumenica alle 20 nella chiesa della comunità evangelica-luterana di Bolzano, in via Col di Lana 10.
Venerdì 4 settembre una preghiera ecumenica alle 20 nella chiesa evangelica di Merano in via Carducci 31.
Martedì 15 settembre a Bressanone alle 18 una meditazione con il rettore del Seminario Markus Moling partendo dalla prima stazione del sentiero spirituale verso San Cirillo (Sentiero dei santi d’Europa).

Preghiera per la nostra terra

Dio Onnipotente,
che sei presente in tutto l’universo
e nella più piccola delle tue creature,
Tu che circondi con la tua tenerezza
tutto quanto esiste,
riversa in noi la forza del tuo amore
affinché ci prendiamo cura
della vita e della bellezza.
Inondaci di pace, perché viviamo come fratelli e sorelle senza nuocere a nessuno.
O Dio dei poveri,
aiutaci a riscattare gli abbandonati
e i dimenticati di questa terra
che tanto valgono ai tuoi occhi.
Risana la nostra vita,
affinché proteggiamo il mondo e non lo deprediamo, affinché seminiamo bellezza
e non inquinamento e distruzione.
Tocca i cuori
di quanti cercano solo vantaggi
a spese dei poveri e della terra.
Insegnaci a scoprire il valore di ogni cosa,
a contemplare con stupore,
a riconoscere che siamo profondamente uniti
con tutte le creature
nel nostro cammino verso la tua luce infinita.
Grazie perché sei con noi tutti i giorni.
Sostienici, per favore, nella nostra lotta
per la giustizia, l’amore e la pace.

papa Francesco nell’enciclica Laudato Sii

Alcuni articoli e testi per approfondire e fare pratica:

Enciclica Laudato Sii

Articolo di MARIA TERESA PONTARA PEDERIVA: Le Chiese d’Europa e il “Tempo del Creato” all’epoca della pandemia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.