XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO


Clicca qui per i canti della Messa delle ore 18:30

Prima lettura Es 22,20-26 Se maltratterete la vedova e l’orfano, la mia ira si accenderà contro di voi.
Salmo responsoriale Sal 17 Ti amo, Signore, mia forza.
Seconda lettura 1Ts 1,5-10 Vi siete convertiti dagli idoli, per servire Dio e attendere il suo Figlio.

+ Dal Vangelo secondo Matteo 22,34-40

In quel tempo, i farisei, avendo udito che Gesù aveva chiuso la bocca ai sadducèi, si riunirono insieme e uno di loro, un dottore della Legge, lo interrogò per metterlo alla prova: «Maestro, nella Legge, qual è il grande comandamento?».
Gli rispose: «“Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente”. Questo è il grande e primo comandamento. Il secondo poi è simile a quello: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Da questi due comandamenti dipendono tutta la Legge e i Profeti».

Parola del Signore

Alcune chiavi di lettura dell’immagine
Gesù (mano sinistra) e lo scriba (a destra) aprono il rotolo della legge che è sintetizzata nella croce segno dell’amore per Dio e per il prossimo e unione tra l’antico e il nuovo testamento.
da: https://www.qumran2.net/indice.php?c=disegni&immagine=7584

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.