DOMENICA DI PENTECOSTE

◼︎ La S. Messa delle 18:30 verrà celebrata al chiuso in San Domenico

◼︎ 27.05.21 Ora Mariana 16:40 Rosario e 17:00 S. Messa
◼︎ 28.05.21 Lunga Notte delle Chiese dalle 19:30 in San Domenico: clicca qui
◼︎ 29.05.21 Nuovo percorso di Cresima 19:30 in San Domenico: clicca qui

◼︎ Canne al Vento, Parrocchia dei Piani, 24, 26, 28.05 e 3.06 ore 20:30: clicca qui


Clicca qui per i canti della Messa delle ore 18:30

8:45 Piani, omelia di don Mario

MESSA DELLA VIGILIA

Prima lettura Gen 11,1-9 La si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra.
Salmo responsoriale Sal 32 Su tutti i popoli regna il Signore.
Seconda lettura Rm 8,22-27 Lo Spirito intercede con gemiti inesprimibili.

+ Dal Vangelo secondo Giovanni 7,37-39

Nell’ultimo giorno, il grande giorno della festa, Gesù, ritto in piedi, gridò: «Se qualcuno ha sete, venga a me, e beva chi crede in me. Come dice la Scrittura: dal suo grembo sgorgheranno fiumi di acqua viva».
Questo egli disse dello Spirito che avrebbero ricevuto i credenti in lui: infatti non vi era ancora lo Spirito, perché Gesù non era ancora stato glorificato.

Parola del Signore

MESSA DEL GIORNO

Prima lettura At 2,1-11 Tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare.
Salmo responsoriale Sal 103 Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.
Seconda lettura Gal 5,16-25 Il frutto dello Spirito.

+ Dal Vangelo secondo Giovanni 15,26-27; 16,12-15

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio.
Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

Parola del Signore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.